Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.

La cura originaria - Coordinamento Italiano Professionisti della Relazione d'Aiuto
Facebook

Testo tratto da La seconda nascita e la scienza originaria, di Tullio Carere-Comes, ed. Lubrina, 2014.

http://www.amazon.it/Seconda-Nascita-Scienza-Originaria/dp/8877665114/ref=sr_1_4?s=books&ie=UTF8&qid=1416817403&sr=1-4

In ogni relazione di aiuto, comunque la si definisca – psicoterapia, psicoanalisi o counseling – si attivano dei fattori, spesso al di fuori della decisione cosciente e soprattutto dell’apparato tecnico del curante, che appartengono alla relazione di cura in quanto tale. La distinzione tra una cura guidata da un metodo e un’altra guidata dal processo che si attiva naturalmente in ogni relazione di cura è largamente sovrapponibile all’altra, tra una cura tecnica finalizzata alla guarigione (in cui la formazione è un prodotto collaterale, non direttamente cercato) e una dialogica finalizzata alla formazione (in cui la guarigione è un effetto eventuale, non perseguito direttamente). Nella lingua inglese esistono due termini distinti per questi due tipi di cura: cure, per quella tecnico-procedurale, e care, per quella dialogico-processuale. In particolare, il fondamento dell’identità del counselor si trova nella care, in quanto approccio differente e chiaramente separabile dalla cure.

Scarica l'articolo completo.

Prossimi Eventi

Evento promosso dal Cipra
Ven Ott 18 @09:00 - 05:30PM
Giornata di studio sull'interdisciplinarietà nell'ambito della salute mentale
Evento promosso dal Cipra
Mar Ott 22 @16:00 - 06:30PM
Presentazione del libro del Cipra
Copyright © 2019 Coordinamento Italiano Professionisti della Relazione d'Aiuto. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.