Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.

Giornata di studio e conversazione

Giornata di studio e conversazione

 
  cipra logo web  
  Newsletter n°23 - 19 Giugno 2019  
 
 

Cari soci,
con grande piacere vi scrivo per invitarvi alla seconda conversazione fra i soci, aperta anche a tutti coloro che a qualsiasi titolo sono interessati ai temi che trattiamo, e che è ancora dedicata al racconto dei nostri percorsi, percorsi di vita, percorsi professionali, e al loro intreccio ,non sempre scontato, non sempre facile, a volte molto creativo e sorprendente.
Dialogare, essere in una relazione d'aiuto è spesso aprirsi all'imprevisto, tollerare e anzi saper attendere l'inatteso, un po' come avviene per il poeta.
Ogni esistenza, del resto, ogni racconto della vita, può essere una narrazione artistica, un modo per dare senso, per dare forma, anche a un percorso apparentemente tortuoso.
Il racconto dei nostri percorsi, degli incontri che ci hanno portato sulla strada della relazione d'aiuto, che ci hanno trasformati in professionisti che di questo vivono, costituisce un punto di partenza prezioso per appoggiare le nostre riflessioni sul dialogo, sul confronto fra pratiche ed esperienze.
Dai racconti precedenti è emerso il legame fra esperienze personali, affetti, sofferenze, e incontri significativi, sfide, fatiche affrontate e altre invece temute. Piedi scalzi, esperienze sul corpo, incontro con la sofferenza psichica e con la disabilità, incontro con i nostri muri interni e con le fatiche indicibili del "fuori".
Vogliamo proseguire con questo dialogo, che ci è sembrato il modo più semplice ma allo stesso tempo più autentico di fondare la nostra comunità culturale. Sederci attorno alle nostre vite, raccontarcele in un concentrato che orienti il nostro dire verso ciò che ci ha fatto muovere, ciò che ci ha trasformato, ciò che ancora ci muove e continua ad animare il nostro lavoro quotidiano di un "desiderio non anonimo".
Nella semplicità diretta, propria all'ambito di ciascuno, i soci Paolo Minerva, Isa Cisana e Anna Barracco, racconteranno del loro incontro con la loro professione, e del modo in cui l'hanno reinventata e la indossano.

Anna Barracco
Presidente Cipra

 
     
 

Giornata di studio e conversazione Cipra

 giornata giugno cipra nl

 
     
 

Prossimi eventi

I percorsi della cura di sé - Milano, 13 giugno 2015

 
     
--
- www.cipraweb.it | Contact message
--